CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI 2021

Data:
18 Ottobre 2021
Immagine non trovata

Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2021.

l primo ottobre prenderà il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie.

Nel 2021 le famiglie che partecipano al Censimento saranno 2.472.400 sull’intero territorio nazionale.

Il Censimento permette di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale, e di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi.

Grazie all’integrazione dei dati raccolti dal Censimento con quelli provenienti dalle fonti amministrative, l’Istat è in grado di restituire informazioni continue e tempestive, rappresentative dell’intera popolazione.

Per arricchire questo patrimonio di dati statistici e conoscere meglio il Paese, è fondamentale la piena collaborazione di tutte le famiglie campione.

La prima rilevazione (detta “Areale”) inizierà il primo ottobre e terminerà il 18 novembre. Per effettuarla, verrà lasciato un avviso all'accesso principale dell'abitazione e in cassetta un tagliando compilato dal rilevatore che effettuerà l'intervista.

La seconda fase della rilevazione (detta “da Lista”) inizierà il 4 ottobre e terminerà il 23 dicembre. In questo caso verrà inviata una lettera direttamente da Istat alle famiglie selezionate.

Partecipare al Censimento è un obbligo di legge. L’assistenza alla compilazione del questionario, da parte dei rilevatori, esclusivamente dipendenti comunali o da parte dell’Ufficio Censimento – Statistica è completamente gratuita.

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere agli Uffici Comunali preposti, al n. 0775 5461324 – 0775 5461348

L’Ufficio Censimento

Ultimo aggiornamento

Lunedi 18 Ottobre 2021